whatsapp-instagram-novità-aggiornamento-android-ios

I messaggi inoltrati su WhatsApp, spesso contenti fake news, sono stati ridotti al 70% da quando la piattaforma di messaggistica ha introdotto un limite ai messaggi inoltrati un paio di settimane fa. Il rapporto del Ministero dell’elettronica e dell’informatica (MeitY) arriva mentre piattaforme di social media come Facebook e WhatsApp cercano di frenare la disinformazione su COVID-19.

L’aggiornamento è arrivato sulla piattaforma un paio di settimane fa; gli utenti ora non sono autorizzati a inoltrare i messaggi a più di un contatto. Una volta che un messaggio di WhatsApp è stato inoltrato cinque o più volte, la funzione di inoltro viene limitata.

WhatsApp continua a combattere le fake news

“Da quando è stato introdotto questo nuovo limite, a livello globale vi è stata una riduzione del 70% del numero di messaggi altamente inoltrati inviati su WhatsApp. Questa modifica sta contribuendo a mantenere WhatsApp un posto per conversazioni personali e private. ” ha detto un rappresentante della piattaforma.

Tra le altre misure, WhatsApp ha anche collaborato con l’International Fact-Checking Network (IFCN) per aiutare gli utenti a verificare le notizie false. La popolare app di messaggistica ha condiviso un elenco di numeri ufficiali che possono essere contattati tramite l’app per aiutare a verificare notizie false. La piattaforma ha anche recentemente rimosso fino a 2 milioni di account con comportamenti sospetti.

Nonostante tutti questi sforzi, potrebbero essere necessarie ulteriori misure per fermare le fake news. Gli utenti possono aggirare il sistema creando gruppi o semplicemente mandano un messaggio alle persone separatamente. Il nostro invito è quello di verificare sempre la fonte delle notizie lette sul web e di non creare allarmismi con disinformazione.