instagram

Grosse novità in casa del gruppo Facebook, poiché su Instagram sono state stabilite alcune regole relative alle diverse attività fruibili sulla piattaforma. Per esempio le novità riguardano la possibilità di seguire solo un certo numero di account o mettere un tot di like al giorno.

Il tutto è stato pensato da Instagram per limitare il consumo dati in carico ai ponti radio che gestiscono i miliardi di informazioni generati attraverso al piattaforma dagli utenti. Con oltre un miliardo di utenti mensili attivi e più di 500 milioni di storie in un solo giorno, la community in effetti ha bisogno in qualche modo di essere arginata. Ecco dunque il riassunto delle principali novità.

 

Instagram: tutto quello che devi sapere sui limiti operativi dell’account

Al netto della mancanza di dichiarazioni ufficiali su questi limiti, Instagram porrà delle soglie che purtroppo non possiamo ancora stimare correttamente. In materia di like e attività di following tutto dipende da quanto siamo attivi sulla piattaforma. Se siamo dei follower ma non pubblichiamo mai contenuti né storie allora avremo delle limitazioni.

Allo stesso modo conta anche quando è stato aperto l’account, perché più sarà vecchio e più azioni potremo compiere. Contano anche il numero di nostri follower, poiché quelli che ne hanno di più sono autorizzati a fare più attività su Instagram.

Sempre parlando di attività, per stimare il numero di azioni che possiamo effettuare sulla piattaforma il sistema valuta il cosiddetto “engagement rate”: verranno contati like, commenti, condivisioni e salvataggi. Dunque se avete un account molto attivo sembra che il numero più alto di like a disposizione è 1000 al giorno ma, come detto, è solo un’inferenza al netto di alcuna comunicazione ufficiale.

Chi invece non può mettere molti like deve stare attento a non incorrere nel blocco del proprio account, blocco raggiungibile anche per quegli utenti che per qualche ragione fanno operazioni di follow/unfollow per più di 150-200 volte al giorno.

La buona notizia è che non c’è limite al numero dei follower che puoi avere, ma la piattaforma può porre dei limiti operativi per queli account che forzano in qualche modo la loro operatività. Se avete un profilo che necessita di molto seguito meglio aggiungere follower gradualmente altrimenti Instagram penserà che state usando dei bot.

Per quanto riguarda le storie sembra che non ci siano restrizioni sul numero di contenuti da pubblicare. Infine, se la vostra finalità operativa è di tipo lavorativo potete sempre richiedere la consulenza di professionisti del settore.