WhatsApp: il nuovo aggiornamento blocca le truffa in questo modo

A quanto pare WhatsApp ha preso una grande decisione: ben presto gli utenti potranno dire addio alle catene di Sant’Antonio. L’applicazione infatti sta provando a prendere questo provvedimento molto restrittivo annunciando che limiterà l’inoltro dei messaggi a un contatto per volta. Gli utenti non operano dunque la possibilità di prendere un solo testo ricevuto e girarlo a più persone come fino ad ora era possibile.

Questo renderà dunque molto più complicata la circolazione delle varie fake news e bufale che spesso vanno a nascondersi all’interno delle catene che diventano virali. Come tutti ben sanno gli inoltre disponibili fino a dura sono cinque ogni volta. Gli utenti di WhatsApp hanno quindi la possibilità di inoltrare lo stesso contenuto per ben cinque volte, quasi come funziona per il coronavirus. In poche parole la diffusione di una catena risulta similare a quella dell’infezione che il mondo sta combattendo. 

 

WhatsApp, il nuovo aggiornamento blocca i truffatori e ben presto ci saranno novità di aiuto nei confronti dell’emergenza

L’arrivo del nuovo aggiornamento previsto da WhatsApp per il blocco delle catene arriverà nelle prossime settimane.

L’anno scorso abbiamo lanciato la funzione che offre la possibità di riconoscere i messaggi  inoltrati molte volte. Si tratta di un’etichetta con una doppia freccia, che contraddistingue i messaggi di dubbia provenienza. Da oggi, questi messaggi potranno essere inoltrati a una sola chat per volta“. Questo è quanto figura sul profilo ufficiale di WhatsApp.

Ben presto inoltre WhatsApp fornirà mezzi per aiutare durante questo periodo di emergenza:

Stiamo collaborando direttamente con Ong ed enti governativi, tra cui l’Organizzazione mondiale della sanità e oltre 20 ministeri della salute nazionali, per contribuire a fornire informazioni affidabili alla popolazione. Questi enti e queste organizzazioni hanno inviato centinaia di migliaia di messaggi tramite WhatsApp agli utenti che hanno richiesto informazioni e consigli”.