blank

Si respira aria di cambiamento in casa LG, che avrebbe in serbo uno smartphone con un aspetto completamente diverso rispetto a quello visto finora. Un design che trae ispirazione dal mondo della natura, riproponendo alcuni dei suoi elementi. Ciò si rifletterà soprattutto nel modulo fotocamera. Stando a quanto emerso da un post condiviso su LG Newsroom, infatti, il prossimo smartphone LG non presenterà un modulo fotocamera rettangolare, che sembra essere uno dei trend dell’anno, quanto un modulo a “goccia di pioggia“.

LG, i prossimi smartphone arriveranno con un display curvo ed una fotocamera a goccia

La società ha rivelato che la prossima serie di smartphone presenterà una tripla configurazione della fotocamera, con le lenti disposte verticalmente in ordine decrescente (dalla più grande alla più piccola) insieme al flash LED, così da evocare l’immagine di gocce di pioggia che cadono.

blank

Purtroppo, le informazioni relative alle caratteristiche tecniche di questo smartphone sono ancora piuttosto scarse. Stando ad alcune voci, però, la fotocamera principale (che è, tra l’altro, la prima ad essere implementata nel nuovo modulo a goccia) sarà da 48 MP. Oltre ciò, il prossimo smartphone dovrebbe implementare un nuovo schermo 3D Arc Design con bordi curvi che, stando a quanto affermato dalla società, dovrebbe garantire un’esperienza visiva più naturale rispetto agli attuali smartphone di casa LG.

blank

Stando alle prime voci, questo smartphone sarà alimentato da un SoC Qualcomm Snapdragon 765G, uno schermo di dimensioni comprese tra i 6,7 ed i 6,9 pollici ed una batteria da 4.000 mAh. Insomma, non ci resta che attendere per scoprire quale sarà il nome di questo prossimo smartphone LG e maggiori dettagli sul suo comparto hardware.