bollette luce e gas contraffatte contatori

Le bollette luce e gas portano sempre cattive notizie in termini economici: a seconda del proprio piano di fornitura ad ogni scadenza ci si ritrova col dover pagare una somma più o meno alta a seconda dei casi. Sebbene quanto riportato nelle fatture non sia altro che il rispettivo di quanto si è consumato, molte volte la cifra esposta ha fatto rimanere male gli utenti, i quali hanno cercato anche di ostacolare tale spesa ricorrendo a modalità illegali; tra le ultime magagne archiviate da alcuni cittadini vi è anche quella dei contatori contraffatti.

Bollette luce e gas diminuite a causa dalla contraffazione dei contatori

L’operato delle autorità ha portato alla luce delle nuove truffe ai danni delle aziende fornitrici della luce e del gas. Sebbene sia solito sentire come queste frodi vengano operate da disparati criminali, in questo caso i malfattori si sono rivelati dei cittadini, a prima vista, comuni; stanchi di dover pagare somme per loro ritenute troppo elevate e bollette scomode, diversi gruppi hanno optato per contraffare i loro contatori attraverso magneti, punzonatori ed altri strumenti.

L’avanzamento delle indagini ha però rivelato alcuni dettagli non troppo trascurabili: in alcuni casi le modifiche ai contatori sarebbero state effettuate con strumenti specifici e che avrebbero fatto pensare alla cooperazione con qualche dipendete delle stesse aziende erogatrici seppure questo ultimo particolare non sia stato confermato in alcun modo. In ogni caso, resta un dato di fatto che optare per tale tipo di provvedimento non è la soluzione ideale per dimezzare le bollette.