WhatsApp: truffa con l'immagine del profilo, così vi rubano i soldi

Molte persone stanno utilizzando WhatsApp ancor più intensamente del solito, vista la situazione che sta interessando gran parte del pianeta terra. La nota applicazioni di messaggistica istantanea è diventata infatti fondamentale per le comunicazioni giornaliere, le quali sono dunque state intensificate anche solo per ordinare la spesa al supermercato.

Molti utenti hanno però allo stesso tempo avuto modo di notare che alcuni degli aspetti più oscuri della piattaforma colorata di verde continuano a ripercuotersi. Uno di questi sarebbe rappresentato dalle truffe, ancora troppo frequenti in chat. Molti utenti di WhatsApp hanno infatti segnalato in questi ultimi giorni un nuovo tipo di inganno. Alcuni truffatori avrebbero infatti messo in piedi una vera e propria truffa ai danni degli utenti e dei loro contatti in rubrica.

 

WhatsApp, con la nuova truffa sull’immagine del profilo possono rubare soldi ai vostri contatti in rubrica

Tanti utenti hanno avuto modo di constatarlo: ci sarebbe una nuova truffa su WhatsApp in questi giorni. Questa andrebbe a colpire diverse persone, le quali verrebbero derubate della propria immagine del profilo. I truffatori, una volta compiuto il furto, creano un nuovo profilo fake, con il quale poi non si sa in che modo riescono a contattare gli utenti nella rubrica dei malcapitati.

Subito dopo la richiesta sarà assurda: una ricarica Postepay fingendo di essere la persona nell’immagine del profilo e fingendo un’emergenza. In questo modo, oltre a giustificare il numero non salvato all’interno della rubrica di coloro che vengono contattati, i truffatori potranno ottenere soldi in maniera indebita. State quindi molto attenti.