L’operatore virtuale PosteMobile ha da qualche ora lanciato la propria iniziativa solidale per l’emergenza coronavirus nel nostro Paese. Tutti i clienti dell’operatore potranno cambiare gratuitamente il proprio piano d’offerta.

Come anche Vodafone e Tim hanno annunciato negli scorsi giorni la loro iniziativa solidale (entrambi Giga in omaggio ai propri clienti) anche l’operatore delle Poste ha voluto dimostrarsi vicino alla popolazione in questo terribile momento. Scopriamo i dettagli.

 

PosteMobile: cambio piano gratuito come iniziativa solidale per l’emergenza coronavirus

Come anticipato precedentemente, tutti i clienti dell’operatore possono al momento cambiare gratuitamente, invece che al costo di 19 euro, il proprio piano d’offerta tramite richiesta al Servizio Clienti al numero 160, scegliendo un piano con la maggiore disponibilità di credit e Giga tra quelli a listino. Sicuramente questa quarantena forzata ha fatto consumare più Giga di quelli previsti, ancora di più agli utenti che in casa non hanno una connessione Wi-Fi.

Nel caso in cui non fosse disponibile l’offerta selezionata per ragioni tecniche riconducibili alla piattaforma su cui è attiva la SIM del cliente, quest’ultimo sarà guidato verso le offerte alternative disponibili. Considerando l’emergenza per il nuovo coronavirus, l’Autorità per le Garanzie nelle comunicazioni, comunemente chiamata AGCOM, ha richiesto ai principali fornitori di infrastrutture e di servizi di comunicazioni elettroniche, informazioni sulle azioni intraprese volontariamente a sostegno dei clienti.

L’operatore virtuale ha così deciso di azzerare il costo del cambio piano sui piani tariffari standard attivabili come per esempio Creami Revolution o Creami Next. Vi ricordo che PosteMobile offre una velocità di navigazione massima di 150 Mbps in 4G e di 42 Mbps in 3G. Per scoprire tutte le offerte disponibili, visitate il sito ufficiale dell’operatore.