Instagram ha annunciato l’imminente arrivo di un grande aggiornamento, volto ad offrire agli utenti tutti gli strumenti necessari per accedere ad informazioni accurate, stare al sicuro e rimanere in contatto ai tempi del COVID-19.

Anzitutto, quando si cercano informazioni relative al Coronavirus o al COVID-19 su Instagram, l’app mostrerà un messaggio con un Link di collegamento alle risorse dell’Organizzazione mondiale della sanità e ai ministeri della salute locali. L’aggiornamento introduce anche nuovi adesivi per ricordare agli utenti alcune misure anti-contagio essenziali (lavarsi spesso le mani, stare lontani gli uni dagli altri, ecc) ed un avviso che viene mostrato nella parte superiore del Feed di Instagram e che include alcune risorse affidabili di organizzazioni sanitarie esperte.

Allo stesso tempo, Instagram cerca anche di ridurre la diffusione della disinformazione. Con il nuovo aggiornamento, vengono rimossi tutti gli account COVID-19 che non siano di proprietà di un’organizzazione sanitaria affidabile, ridimensionando anche i contenuti che vengono mostrati nei Feed e nelle Storie e che sono stati pubblicati da profili di terze parti. Inoltre, è stata anche rimossa la possibilità di cercare effetti AR correlati a COVID-19, a meno che questi non siano stati sviluppati da o in collaborazione con un’organizzazione sanitaria riconosciuta.

E ancora, per sostenere le operazioni di soccorso, Instagram ha scelto di rendere disponibile l’adesivo per le donazioni anche in altri paesi, aggiungendo una nuova sezione COVID-19 in modo che gli utenti possano identificare rapidamente le organizzazioni non profit pertinenti.

Infine, ma non meno importante, l’aggiornamento introduce la funzione di Co-Watching, che consente ai partecipanti di una video-chiamata di condividere e visualizzare insieme i posti di Instagram piaciuti.

In sintesi, ecco tutte le novità introdotte con l’aggiornamento di Instagram:

  • più risorse educational nella sezione “Esplora” di Instagram;
  • aggiunta di sticker che aiutano a promuovere informazioni accurate;
  • rimozione di account relativi al COVID-19 dalle raccomandazioni, a meno che non appartengano ad un’organizzazione sanitaria riconosciuta;
  • estensione a più paesi degli sticker per le donazioni e strumenti aggiuntivi per rintracciare organizzazioni no profit da sostenere;
  • possibilità di creare una Storia condivisa per aiutare chi sta vivendo il periodo di isolamento a connettersi con gli altri tramite social, attraverso lo sticker “Iorestoacasa”;
  • introduzione di un nuovo modo di navigare su Instagram con gli amici in video chat.