Home News Google Chrome blocca gli aggiornamenti, ecco le novità sul browser

Google Chrome blocca gli aggiornamenti, ecco le novità sul browser

Di recente Google Chrome ha ricevuto un importante aggiornamento di sicurezza. Scopriamo di seguito maggiori dettagli a riguardo.

Nel corso degli ultimi mesi Google ha intrapreso un lungo periodo di sviluppo che ha come obiettivo quello di introdurre delle importanti novità sul fronte sicurezza all’interno di Chrome. Da anni, infatti, il browser sviluppato dal colosso della Mountain View rappresenta un software indispensabile per quasi la totalità della popolazione mondiale, attestandosi su tutti i principali store di applicazioni con oltre 5 miliardi di Download.  A quanto pare, quindi, Google è pronta a rilasciare la versione 82 con la quale, in definitiva, il Browser numero 1 al mondo inizierà a bloccare tutti i download effettuati su piattaforme web non sicure e che quindi non dispongono del certificato HTTPS. Scopriamo di seguito come hanno reagito gli utenti.

Google Chrome: arriva una nuova versione per rendere più sicura la navigazione

Come accennato poco più sopra, quindi, a partire dalla nuova versione 82 di Chrome, Google inizierà ufficialmente a bloccare tutti i download effettuati su piattaforme che non dispongono di certificati di sicurezza. Il blocco sarà però graduale. Con il nuovo aggiornamento in arrivo, infatti, Chrome inizierà a bloccare i download dei file eseguibili, ovvero quelli con estensione .exe, per poi bloccare anche file di tipo .rar e .zip nei prossimi update. Avviando un download su questi siti web, quindi, l’utente verrà avvisato del pericolo e il Download verrà istantaneamente bloccato.

Come c’era da aspettarsi, però, non sono mancate le critiche da parte degli utenti che, di fatto, hanno etichettato la scelta di Google come una restrizione imposta. Secondo molti, infatti, Google ha compiuto un atto che toglie libertà di scelta all’utente. Restate connessi per ulteriori aggiornamenti sulla questione.