L’altro giorno erano trapelate online alcune informazioni non ancora ufficiali del prossimo device del colosso Samsung, cioè il Samsung Galaxy M21. Tuttavia, nel corso delle ultime ore sono arrivate le prime conferme ufficiali da parte dell’azienda sudcoreana riguardo alle specifiche tecniche, al design e alla data di lancio del dispositivo.

 

Samsung Galaxy M21: ecco quanto confermato

Samsung ha dunque confermato non poche informazioni su questo nuovo smartphone della serie Galaxy M. Innanzitutto, è stata confermata la data del debutto ufficiale che era già trapelata online qualche giorno fa. Il debutto ufficiale si terrà infatti il prossimo 16 marzo. Oltre a questo, è stato finalmente confermato il design del terminale. La parte frontale del nuovo device non cambia molto rispetto al precedente modello. Qui troveremo un Infinity-U Display SuperAMOLED, mentre in passato avevamo un Infinity-V Display. Secondo gli ultimi rumors, il pannello dovrebbe avere una diagonale pari a 6.4 pollici.

La parte posteriore del device sarà poi caratterizzata dalla presenza di una tripla fotocamera in stile Samsung Galaxy M30s e avremo un sensore biometrico per lo sblocco del device. L’azienda ha inoltre confermato che il nuovo Galaxy M21 disporrà di una batteria da ben 6000 mAh e che avrà un sensore fotografico principale da 48 megapixel.

L’azienda ha confermato queste piccole informazioni. Il nuovo device di Samsung, però, era passato qualche giorno fa dal portale di benchmark Geekbench. Stando a quanto riportato sul portale, sappiamo anche che il processore presente a bordo del device sarà il SoC Exynos 9611 accompagnato da 4 o 6 GB di memoria RAM.