AOC ha recentemente presentato un nuovo monitor che andrà ad arricchire la serie AGON 3, nome in codice AGON AG353UCG e prezzo al pubblico intorno ai 2.500€, giustificati però dalle specifiche top, vediamole insieme.

Un monitor da gaming superfluido

Il monitor AGON AG353UCG di impressionante non ha solo il prezzo, infatti le specifiche sono in grado di soddisfare gli utenti più esigenti.

Esso debutterà sul mercato in formato con diagonale da 35 pollicicurvatura 1800R, con integrato un pannello VA con una profondità di colore di 10 bit reali sostenuti dalla tecnologia QLED (Quantum Dot LED).

Grazie a queste features questo display la capacità di riprodurre oltre un miliardo di colori contro i 16 milioni dei pannelli a 8 bit.

La risoluzione nativa è di 3440×1440 UWQHD in un aspect ratio di 21:9.

Uno dei pezzi forti del display è la frequenza di aggiornamento, esso è infatti in grado di erogare fino a 200Hz di refresh rate  con un tempo di risposta di 2 ms G2G.

A impreziosire il tutto ci pensa il supporto per l’HDR 1000 con luminosità di picco pari a 100nit.

Il contrasto statico è di 2500:1, dettaglio che, unito a tutto il resto, permetterà al monito di restituire una qualità d’immagine elevatissima, possibilità supportata anche dal fatto che AGON AG353UCG è in grado di regolare individualmente 512 zone dello schermo.

Visto il livello del monitor in questione, non poteva mancare il supporto a Nvidia G-Sync Ultimate, permesso appunto dalla presenza di un modulo Nvdia G-Sync integrato appositamente per questo.

Il monitor in questione è senza ombra di dubbio un pezzo d’arte tecnologica, cosa che giustifica il prezzo non alla portata di tutti che vi rammentiamo essere di 2.500€.