windWind prova a sfidare il dominio di Vodafone e TIM con il lancio di nuove interessanti offerte, atte proprio ad invogliare il consumatore ad attivare una SIM ricaricabile, richiedendo nello stesso tempo la portabilità del proprio numero originario.

Le due soluzioni qui proposte sono oggi distribuite sotto forma di operator attack, ovvero raggiungibili solamente da coloro che richiederanno la portabilità da Iliad o da un operatore virtuale, sottostando anche al vincolo contrattuale di durata di 24 mesi. Inizialmente il cliente potrà accedervi ad un prezzo scontato, ma nell’eventualità in cui dovesse richiedere la portabilità prima della scadenza del suddetto periodo, allora sarà costretto a pagare una penale di 15 euro, addebitata in automatico sul metodo di pagamento scelto in fase di registrazione.

costi iniziali corrispondono comunque a 11,99 euro per la promozione, nonché a 10 euro per la SIM ricaricabile; l’attivazione sarà possibile solo ed esclusivamente nei punti vendita sparsi per il territorio, non sul sito ufficiale.

 

Passa a Wind: quali sono le due offerte da attivare

La All Inclusive 50 Fire è l’offerta pensata per i clienti di Iliad e MVNO (ad esclusione di LycaMobile), presenta un costo fisso di 6,99 euro al mese, per accedere a minuti senza limiti verso tutti, a 200 SMS da inviare a chiunque, nonché a 50 giga di traffico dati alla velocità massima possibile.

La All Inclusive Special 50, invece, richiede il versamento di un canone di 9,90 euro al mese, può essere attivata solamente se in possesso di una SIM di LycaMobile, e porta con sé esattamente gli stessi identici contenuti della precedente.

Entrambe possono essere attivate anche come easy pay, con pagamento diretto tramite conto corrente, e raddoppio dei giga a disposizione (senza costi aggiuntivi).