tim wind 3 vodafone disattivazione servizi VAS via SMS

AGCOM ha istituito un nuovo strumento a protezione degli utenti per richiedere l’annullamento di eventuali servizi VAS a pagamento non richiesti che succhiano il credito dalla loro SIM. La procedura si può attivare con l’invio di un SMS e così potremo liberarci definitivamente degli abbonamenti truffa su TIM, Vodafone e Wind 3 senza dover passare dal call center del nostro operatore.

La piaga che da sempre affligge gli utenti con servizi a pagamento attivati per sbaglio o comunque attraverso banner ingannevoli sul web, finalmente ha un termine. Certo rimarranno sempre degli addebiti al momento dell’eventuale sottoscrizione, ma almeno potremo intervenire per tempo prima che il conto della nostra SIM venga prosciugato inesorabilmente. Addio quindi a finti SMS bancari, oroscopi, previsioni del tempo o notizie di gossip.

 

Truffa Tim, Wind, Tre e Vodafone: scatta la disattivazione via SMS

Prima di questa novità AGCOM aveva già cercato di mettere una pezza a queste pratiche commerciali truffaldine in reazione all’immobilismo di TIM, Wind Tre e Vodafone. Ma sia il numero verde 800.442299 attivo ventiquattrore e sia chiamando il servizio clienti del proprio operatore non sono sistemi d’immediata risposta.

La pratica di disattivazione via SMS è sicuramente un metodo più veloce. Basterà rispondere all’SMS di attivazione del servizio indesiderato con un altro messaggio con testo “ANNULLA”. La disabilitazione del servizio sarà immediata e comporterà il rimborso del costo di attivazione entro 24 ore dalla richiesta.

C’è però una condizione sine qua non: l’SMS di annullamento andrà inviato tassativamente entro sei ore dalla ricezione di quello di attivazione, altrimenti la procedura non potrà essere abilitata.