Nel corso di quest’ultimo anno il colosso Samsung ha presentato sul mercato numerosi smartphone sia di fascia entry-level sia di fascia leggermente più alta. Il successo riscosso in queste fasce di prezzo, infatti, è da sempre enorme. Per il 2020, l’azienda sudcoreana ha già pianificato di portare sul mercato altri smartphone appartenenti alla serie Galaxy M e Galaxy A. Tra i nuovi smartphone di queste serie ci saranno Samsung Galaxy M11, Samsung Galaxy M31 e Samsung Galaxy A11.

 

I nuovi device del colosso sudcoreano arriveranno presto sul mercato

I tre smartphone targati Samsung hanno ricevuto nel corso delle ultime ore la certificazione dell’ente Wi-Fi Alliance. I numeri di modello di questi device sono rispettivamente SM-M115F/DS per il Galaxy M11, SM-M315F/DS per il Galaxy M31 e SM-A115F/DS per il Galaxy A11. Da questa certificazione, è emerso che tutti e tre i modelli avranno l’ultima versione del software di Google, cioè Android 10. Per quanto riguarda la connettività, invece, troveremo il Wi-Fi a doppia banda sul modello della serie Galaxy A, mentre avremo il Wi-Fi a singola banda da 2.4 GHz sui modelli della serie Galaxy M.

Riguardo al resto delle caratteristiche tecniche, abbiamo qualche informazione sparsa in rete. Secondo le ultime indiscrezioni, a bordo del futuro Galaxy M31 il processor potrebbe essere o il SoC Exynos 9611 o il SoC Snapdragon 665 di Qualcomm. Il comparto fotografico, invece, dovrebbe essere composto da una tripla fotocamera posteriore da 48+12+5 megapixel. Del prossimo Galaxy A11 sappiamo che avrà 64 GB di storage interno, mentre del Galaxy M11 sappiamo che arriverà in diverse colorazioni (Blue, Black e Violet).