Google Stadia

La piattaforma di gaming Google Stadia, lanciata solamente lo scorso novembre 2019, nonostante sia stata un po’ criticata per alcuni aspetti, ha promesso ai propri utenti moltissime novità per questo 2020.

Per chi non la conoscesse, Stadia è una piattaforma gaming lanciata dal colosso di Mountain View che permette di giocare a tantissimi giochi, senza doverli scaricare, ovviamente corrispondendo ad un abbonamento mensile. Scopriamo cosa ha in mente per quest’anno.

 

Google Stadia promette molte novità per questo 2020

L’azienda ha dichiarato che nel corso dell’anno appena iniziato arriveranno più di 120 giochi sulla piattaforma e ben 10 di questi saranno in esclusiva. Questo significa che saranno disponibili solo per gli utenti abbonati alla piattaforma di Google e per nessun’altra console in circolazione. Le novità però non riguardano solamente l’aggiunta di nuovi titoli ma si espandono in altri campi.

Per esempio, sbarcherà anche il supporto al 4K nella versione web, saranno aggiunte altre funzionalità per Assistente Google per gli utenti che giocano con la versione web. E ancora, inseriranno il supporto ad ulteriori smartphone Android, che precedentemente sono stati esclusi. Stadia Controller infine sarà compatibile in modalità wireless anche con la versione web. Possiamo quindi affermare che la maggior parte delle novità colpiranno la versione web.

Ovviamente queste sono solamente alcune delle novità che Stadia presenterà durante tutto l’anno. Google ha infatti ricordato che alla fine del mese in corso si sapranno i due giochi gratuiti di Febbraio 2020, disponibili ovviamente per gli utenti che hanno l’abbonamento Pro. Vi terremo sicuramente aggiornati nel caso ricevessimo ulteriori indiscrezioni.