Facebook

Ormai siamo tutti a conoscenza del fatto che la realtà aumentata sarà la vera protagonista del nuovo decennio, anche il social network Facebook è al lavoro, insieme al colosso Ray Ban, allo sviluppo di un paio di occhiali intelligenti.

Nonostante le notizie non tanto gradevoli che hanno coinvolto la piattaforma negli ultimi tempi, la società di Melo Park ha deciso di rimettersi nuovamente in gioco per creare degli occhiali rivoluzionari. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

 

Facebook insieme a Ray Ban per creare degli occhiali rivoluzionari

Gli occhiali in questione saranno in grado di sostituire addirittura gli attuali smartphone. L’invenzione delle due aziende potrebbe rivoluzionare il modo di interagire con la tecnologia della comunicazione. Michael Abrash, numero uno di Facebook Reality Lab ha in mente un progetto abbastanza chiaro con cui rivoluzionare il futuro prossimo. Secondo lui, l’area di lavoro tipica all’interno degli uffici, composta da sedie e scrivanie, verrà sostituita con VR di alta qualità, mentre gli smartphone verranno sostituiti dagli occhiali AR.

Negli ultimi anni la piattaforma ha lavorato duramente alla realizzazione di una nuova tecnologia che potrebbe consentire di avere a disposizione un display molto più sottile, come gli occhiali moderni e non l’AR attuale. Abrash ha dichiarato: “Per avere successo, gli occhiali AR devono essere socialmente compatibili, pesare non più di 70 grammi e dissipare non più di 500 milliwatt sulla testa“.

La realtà aumentata ci consentirà anche di poter accedere ad una versione a bassa fedeltà dello spazio di lavoro. Secondo lo stesso Abrash, il 2030 potrebbe essere l’anno in cui questa tecnologia potrebbe definitivamente esplodere. Pensate che già nel prossimo decennio potremo già abbandonare tutti i dispositivi a cui siamo abituati oggi. Non ci resta che attendere ancora un po’ di tempo per scoprire maggiori dettagli.