5g

La rete 5G di Tim, Wind Tre, Iliad e Vodafone deve ancora arrivare in modo definitivo in tutta Italia, ma sembra già essere messa in discussione; tantissime persone sono preoccupate da questa nuova, innovativa e potente tecnologia, e ad alimentare tali preoccupazioni sono le fake news che girano in rete.

Sul web è possibile trovare qualsiasi notizia, ma non sempre sono veritiere; capita spesso, infatti, che qualche malintenzionato divulga la notizia sbagliata per alimentare dubbi e preoccupazioni degli utenti, e questo è il caso del 5G.

La nuova rete sta per arrivare in modo definitivo in tutta Italia, ma una notizia legata all’ambiente ha portato tantissime persone a preoccuparsi maggiormente di questa nuova tecnologia; eccovi svelati maggiori dettagli a riguardo.

Rete 5G e Fake News: una falsa notizia ha portato scompiglio in tutta Italia

I gestori telefonici italiani principali Tim, Vodafone, Wind Tre e Iliad stanno lavorando duramente per introdurre in tutte le zone italiane la nuova tecnologia, ma una nuova fake news mette in allarme tutti i consumatori.

La notizia divulgata da terze parti comunica a tutti i cittadini italiani che tantissimi alberi potrebbero essere abbattuti per fare spazio ai ripetitori della nuova connessione; fortunatamente, dopo accurate ricerche, non si tratta di una notizia totalmente vera.

E’ vero che in un programma è previsto l’abbattimento di alcuni alberi, ma si tratta di un piano urbanistico per piantarne dei nuovi; si consiglia, infatti, di verificare sempre l’attendibilità della testata giornalistica in questione e dell’autore; inoltre, è sempre bene confrontare più notizie.