Android: 8 app e giochi gratuiti solo per oggi sul Play Store di Google

Da una ricerca appena svolta è stato osservato che nel nostro smartphone ci sono in media 80 App, anche se tuttavia ne utilizziamo quotidianamente neanche un quarto. Ma quali sono state quelle più scaricate che gli utenti hanno trovato più utili in questo 2019 che si appresta a volgere al termine?

Non solo Google, Facebook, Instagram, YouTube fra i software più scaricati nel 2019 secondo il noto sito Android Rank. Vediamo quindi quali sono i programmi più degni di nota per quest anno appena trascorso.

Le 10 App più scaricate del 2019

Al primo posto troviamo Ufirst, ovvero un’App che ci consente di geolocalizzare le principali strutture pubbliche o quelle private per prenotare e monitorare lo stato di avanzamento delle file presso gli uffici.

Subito dopo abbiamo Too Good To Go, ossia un’App che consente di vendere online del cibo in versione “Last Minute“(seguendo il principio dei voli venduti all’ultimo minuto) a fronte di un pagamento irrisorio di 2 o 6 Euro. Il funzionamento è immediato: il cibo è stilato dentro dei box speciali e può essere ritirato nel punto di ritrovo segnalato dall’App a seguito del pagamento. Utilissima, si attende una distribuzione totale sul territorio italiano.

Per gli amanti dei video invece, troviamo Filmic Pro, citata da Apple durante il keynote di presentazione degli iPhone 2019.

Non possiamo non citare l’App proprietaria di Google per l’uso consapevole e non smodato del dispositivo. Stiamo parlando di Benessere Digitale, e mostra il tempo di utilizzo per le diverse App che abbiamo sul nostro device.

Alzi la mano invece chi non ha mai utilizzato Satispay (o perlomeno chi non ne ha mai sentito parlare). Grazie a commissioni ridottissime e alla possibilità di scambio di denaro immediato fra utenti, l’App sta per raggiungere il milioni di download negli store online.

Le App per la mobilità smart

Omio invece è un programma che consente agli utenti di trovare immediatamente il mezzo di trasporto più idoneo al viaggio o trasferta che si sceglie di affrontare. A fronte di un’ampia scelta fra treni, autobus, voli, in pochi click si può acquistare il biglietto. Sempre sulla mobilità troviamo Transit che segnala i mezzi di trasporto ma cittadini; di fatto è più circoscritta a porzioni piccole geografiche, come città o piccole realtà.

Per tutti coloro che invece non utilizzano i più gettonati servizi di sharing come Enjoy, Cooltra, DriveNow e sono soliti prendere taxi, vi consigliamo WeTaxi, che mostra tutte le soluzioni presenti e che, impostando luogo di partenza e luogo di arrivo, consente di visualizzare in anteprima la cifra che si andrà a spendere. Utilissimo poi, la possibilità di pagare comodamente con qualsiasi servizio possibile: dal sopracitato Satispay a PayPal.

Invece per tutti coloro che si trovano a rinunciare a partenze e viaggi di qualsiasi tipo, esiste un software gratuito per iOS e Android, Roomer, che permette di rivendere il proprio soggiorno al 30% in meno del prezzo dell’acquisto. Un buon modo per non perdere totalmente i soldi a seguito della prenotazione.

Una bella App pensata da un giovane talentuoso italiano per la pulizia del nostro pianeta

Terminiamo la classifica con Clean Word, un’App realizzata da un giovane talentuoso italiano, Mattia De Chiara, e che vede nella pulizia dell’ambiente circostante il tema del software. Per ogni rifiuto raccolto in giro per il mondo, fotografato e comprovato, si potrà accedere ad un credito virtuale da convertire in soldi reali con gli sponsor selezionati.