samsung-galaxy-s9-android

Sono ormai diverse settimane che Samsung si è concentrata esclusivamente sui Galaxy S10 e Galaxy Note 10. L’attenzione riguarda ovviamente l’imminente aggiornamento ad Android 10 il quale per ora è passato solo attraverso un nutrito numero di beta. Questo aggiornamenti temporanei non sono incentrati soltanto sulla nuova versione del sistema operativo di Google, ma anche sulla nuova interfaccia del colosso sudcoreano, One UI 2.0. Tempi prolungati sono abbastanza comprensibili, ma in tanto ecco che qualcosa è iniziato a muoversi anche per altri modelli.

Ovviamente, come sempre, si tratta di altri top di gamma, anche se sono quelli dell’anno scorso. Sebbene era già stato dichiarato che i Galaxy S9 e Galaxy Note 9, soltanto adesso si c’è stato un passo ufficiale. Dall’India e dalla Corea del Sud arrivano notizie di un primo rilascio della prima beta dedicata a questi due serie del 2018. Il rilascio segue il percorso degli altri modelli.

Samsung e Android 10

Per poter ricevere queste e provare qualcosa di non ottimizzato e completo sul proprio dispositivo, serve essere iscritti al programma beta attraverso l’applicazione Samsung Members; non serve solo iscriversi, ma anche essere approvati secondo dei criteri scelti dalla società stessa. Il peso della patch è di poco più di 1,8 GB per tutti i modelli in questione.

Al momento non è chiaro ne quando questa beta arriverà anche in altri paesi, come il nostro, ne quanto ci vorrà per il completamento del percorso. Per quanto il programma dedicato ai Galaxy S10 e Galaxy Note 10 è già a un buon punto, non si sa ancora niente del rilascio finale, figuriamoci per quest’altri modelli.