samsung-galaxy-s10-android10

Samsung, come altri produttori di smartphone, è impegnato al portare sui top di gamma di quest’anno una versione stabile di Android 10. Finora, sia sulla serie Galaxy Note 10 che Galaxy S10, sono arrivate solo beta. Per quest’ultima serie sono già state rilasciate ben cinque beta e adesso sta arrivando la sesta. Se da un lato questo vuol dire che la versione stabile si sta avvicinando, è anche vero che tutti questi aggiornamenti risultano essere tediosi.

Com’è facile aspettarsi, questa nuova patch che ha come codice identificativo G97 ** XXU3ZSKJ, non contiene niente di così eccezionale. Non introduce alcuna funzionalità importante, ma ci sono più che altro correzioni di bug. È stato rilasciato in versione globale quindi nel giro di qualche giorno raggiungerà tutti i modelli compatibili ovvero quelli iscritti al programma beta di Samsung.

 

Samsung Galaxy S10

Il modello base della serie è alimentato da un processore Exynos 9820 che come supporto ha 8 GB di RAM e 128/512 GB di spazio d’archiviazione interno. Il display è un pannello Dynamic AMOLED da 6,1 pollici con risoluzione massima 3040 x 1440 pixels; è protetto da un Gorilla Glass 6 e presenta un punch hole. La batteria è da 3400 mAh ed è dotata di tecnologia di ricarica rapida da 15W.

Posteriormente è presenta una configurazione tripla composta da un sensore principale da 12 MP, un grandangolare da 16 MP e un teleobiettivo da 12 MP. Frontalmente è presente un singolo obiettivo da 10 MP che sbuca attraverso il il foro nel display. Il costo, senza considerare le tasse, è di meno di 550 euro, ma considerato che tra poco ci sarà il black friday allora che si potrà avere a molto meno.