whatsapp-facebook-telegram-problemi-sicurezza

Sempre più persone sono interessate a quello che sarà il destino di WhatsApp nell’immediato futuro. Nel corso di questi ultimi mesi molti rumors sono circolati. Una delle indiscrezioni più accreditate è arrivata direttamente dal “New York Times”. Il giornale statunitense ha svelato un progetto che vede sempre più uniti WhatsApp, Facebook ed Instagram.

 

WhatsApp lavora con Facebook per un cambio repentino delle chat

Anche sul nostro sito in passato abbiamo approfondito quelli che potrebbero essere i punti di vicinanza in grado di accomunare WhatsApp e Facebook per il futuro. Non vi è dubbio che tra le due piattaforme – dopo l’acquisizione di WhatsApp da parte di Facebook nel 2014 – vi è una certa affinità, tanto che molti hanno parlato addirittura di fusione.

In realtà la fusione non è all’ordine del giorno, ma a breve potrebbe materializzarsi un cambio delle chat su WhatsApp. In base ad indiscrezioni recenti, la piattaforma potrebbe aprire le sue conversazioni anche agli amici di Facebook oltre che ai contatti della rubrica.

Una novità del genere sarebbe sicuramente un clamoroso terremoto, considerato che ad ora solo Messenger è indicato come chat di riferimento per il social network blu. Questa novità non è particolarmente ben vista dai puristi della chat più popolare al mondo, tanto che alcuni stanno minacciando anche un ipotetico boicottaggio del servizio.