gmail intelligenza artificiale

Gmail, ormai, rappresenta da diversi anni il principale servizio di posta elettronica utilizzato da milioni di utenti in tutto il mondo. Per far fronte alla mole di traffico, quindi, Google continua ogni mese ad aggiornare Gmail cosi da mantenere il servizio al passo con i tempi. Attraverso l’ultimo aggiornamento, però, il colosso della Mountain View ha deciso di schiacciare tutta la sua concorrenza introducendo alcune novità mai viste prima

A quanto pare, quindi, con l’ultimo update Google ha ufficialmente introdotto l’intelligenza artificiale all’interno di Gmail. Da questo momento, quindi, tutti gli utilizzatori assidui del servizio di posta elettronica offerto da Google potranno essere aiutati da una potente AI, basata sul Deep Learning, che semplificherà estremamente la scrittura di una email. Scopriamo di seguito i dettagli.

Gmail introduce l’intelligenza artificiale: ecco cosa cambia

Molto spesso mentre siamo occupati a scrivere un’email capita di commettere molteplici errori dettati dalla distrazione. Grazie all’intelligenza artificiale introdotta su Gmail, però, questi errori non saranno più un problema. L’AI, infatti, attraverso l’ausilio di potente algoritmo di correzione automatica, riuscirà facilmente correggere l’intero testo .

Il potenziale di questa Intelligenza Artificiale, però, sta proprio nell’algoritmo di Deep Learning che, ogni giorno, permette al servizio di correzione automatica di imparare a correggere gli errori in maniera più accurata. In tal modo, quindi, qualsiasi utente potrà scrivere una mail, che sia breve o lunga, senza dar troppo peso ai più comuni errori di battitura come lettere minuscole, lettere doppie, punteggiatura e tanto altro. Se non siete fan della correzione automatica, però, non c’è nulla di cui preoccuparsi poiché, attraverso le impostazioni potrete facilmente disattivare il tutto e passare alla correzione manuale.