oneplus-7t-pro-aggiornamento

OnePlus 7T Pro, come anche la versione base, hanno già Android 10 considerando che sono arrivati sul mercato dopo l’annuncio di Google della nuova versione del sistema operativo. Questo aspetto implica che i possessori di questi modelli possono tranquillamente evitarsi tutti i balletti legati alle beta. È anche vero che il produttore cinese difficilmente se ne sta con le mani in mano e infatti in questo momento sta rilasciando un nuovo aggiornamento dedicato al modello Pro.

Si tratta di un aggiornamento OxygenOS il quale porta la versione a 10.0.4. Il peso è di circa 166 MB e il suo rilascio segue un processo particolare quindi potrebbe non arrivare direttamente su tutte le unità sul mercato. Alcuni lo hanno ricevuto, altri no, per esempio.

 

L’aggiornamento di OnePlus 7T Pro

Per quanto possa sembrare piccola la patch, ci sono diverse migliorie:

  • Ottimizzato il consumo energetico in modalità standby
  • Ottimizzazione della connettività Bluetooth per i veicoli
  • Ottimizzata la funzione screenshot estesa
  • Eliminata la barra nera che si presentava durante la ricarica o riproduzione di un video

Oltre a queste quattro aggiunto, l’aggiornamento porta con sé una nuova versione della patch di sicurezza del mese di ottobre.

 

Lo smartphone

Lo smartphone è alimentato da un processore Snapdragon 855+ ed è affiancato da 8/12 GB di RAM e 256 GB di spazio d’archiviazione nativo. La batteria è da 4085 mAh e presente un supporto per una tecnologia di ricarica rapida da 30W. Il display è un pannello AMOLED di ben 6,67 pollici con una risoluzione 3120 x 1440 pixels.

Posteriormente è presente una configurazione tripla di fotocamere, composta da un obiettivo principale da 48 MP, un grandangolare da 16 MP e un teleobiettivo 8 MP. Nella parte posteriore è presente un singolo sensore da 16 MP. Il costo, ignorando le tasse, è di 759 euro.