facebook-pay-messenger-social-newtork-android-ios-instagram
Facebook ha svelato una nuova piattaforma di pagamenti volta a facilitare l’invio di denaro online. Facebook Pay, il nome del servizio, funzionerà non solo attraverso il social network, ma anche su Messenger, WhatsApp e Instagram. In questo modo, la società consentirà agli utenti di trasferire fondi ai propri amici e contatti su una di queste app.

La società afferma che offrirà “un’esperienza di pagamento conveniente, sicura e coerente” in tutti questi servizi. Le informazioni degli utenti resteranno sicure e protette. Dopo aver scelto un metodo di pagamento preferito, Pay funzionerà immediatamente. Ciò significa che non è necessario reinserire le informazioni di pagamento per ogni transazione.

Facebook Pay arriverà questa settimana negli Stati Uniti

Gli utenti possono scegliere se limitare Facebook Pay ad app specifiche. Possono visualizzare la cronologia dei pagamenti, gestire i metodi di pagamento e aggiornare le proprie impostazioni, con supporto clienti in tempo reale anche tramite chat live.

Facebook Pay sarà disponibile su Messenger e Facebook negli Stati Uniti questa settimana. Funzionerà per raccolta fondi, acquisti in-game, biglietti per eventi, pagamenti da persona a persona su Messenger e acquisti da Pagine e/o per attività sul Marketplace. La società afferma che WhatsApp e Instagram verranno aggiunti “nel tempo”. Tuttavia, non hanno confermato esattamente quando.

A quanto pare, inoltre, Facebook Pay supporterà la maggior parte delle principali carte di credito e debito, nonché PayPal. La società ha sottolineato che il servizio Pay si basa su infrastrutture finanziarie e partnership esistenti ed è separato sia dalla rete Calibra che dalla rete Libra.