samsung-galaxy-a71-5g

Come abbiamo detto più volte, Samsung ha puntato forte sulla serie Galaxy A quest’anno e lo sforzo è stato ripagato. Con tale risultato è ovvio immaginare che anche per il 2020 ci sarà un impegno particolare verso tale serie e le prime informazioni suggeriscono proprio questo. Finora abbiamo già visto qualche futuro dispositivo e ancora più di recente è saltato allo scoperto dell’altro, il Galaxy A71.

Le informazioni comparse finora sono in realtà molto poche. C’è giusto una specifica degna di nota ad essere conosciuta ovvero il supporto alla rete di telecomunicazione di nuova generazione il 5G. Essendo della serie Galaxy A sarà quindi uno smartphone più alla portata rispetto alle ammiraglie ai futuri modelli della Galaxy S11. Sarà anche più economico dell’altro modello della serie dotato di tale supporto ovvero il Galaxy A90 5G.

 

Samsung Galaxy A71: un nuovo smartphone 5G

Il numero di modello comparso è l‘SM-A716B. Nello specifico sembra essere la variante cinese del modello, una scelta particolare visto lo scorso apprezzamento del marchio in Cina anche se c’è da dire che hanno l’infrastruttura migliore al momento in tale mercato. L’eventuale variante globale dovrebbe comparire con una sigla diversa ovvero SM-A7160.

Sembra quasi scontato che il processore alla base dello smartphone sarà l’Exynos 980 il che è proprio un chip dedicato alla fascia con supporto alla rete 5G. Di recente abbiamo visto annunciare un altro smartphone dotato proprio di tale SoC ovvero il Vivo X30; una prima presentazione non ufficiale è arrivata durante una conferenza in cui hanno partecipato entrambe le compagnie.