one-ui-samsung-2-galaxy-s10-iphone-11

I top di gamma realizzati da Samsung, Galaxy S10, S10 Plus e S10e sono arrivati sul mercato equipaggiando Android 9 Pie. L’interfaccia utente utilizzata era la nuova OneUI che rivoluzionava l’approccio del produttore alle interazioni tra utente e device.

Con l’arrivo di Android 10, tutti i produttori stanno cercando di aggiornare i propri device nel più breve tempo possibile. Tuttavia, prima di rilasciare la versione definitiva, anche Samsung ha deciso di utilizzare le versioni beta per far provare le novità agli utenti. Solo dopo che tutti i bug saranno stati risolti il produttore rilascerà la versione stabile.

Ecco quindi che i Galaxy S10, S10 Plus e S10e in queste ore stanno ricevendo la terza versione della OneUI 2.0 basata su Android 10. Questa nuova release in particolare va a risolvere tantissimi bug che affliggevano le versioni precedenti.

Samsung sta lavorando per correggere i bug della beta

I problemi erano più che altro relativi ad errori di visualizzazione delle icone o mancata ottimizzazione degli input. Infatti gli utenti lamentavano errori di risposta a determinati tocchi sul display o sul bilanciere del volume. Samsung ha ottimizzato le gesture e la modalità always on e non manca la stabilizzazione di app essenziali come fotocamera, tastiera, galleria e messaggi.

L’insieme di tutte queste correzioni fa pensare che la versione stabile di Android 10 per tutta la famiglia Galaxy S10 sia vicina. Al momento non ci sono ancora dettagli riguardo il lancio ufficiale, ma certamente la release potrebbe arrivare entro gennaio 2020. Samsung però potrebbe sorprendere gli utenti ed avviare il rilascio entro la fine di dicembre, facendo così un regalo di Natale a tutti gli utenti.
Non resta che attendere ancora qualche settimana per avere maggiori dettagli.