red-dead-redemption-2-ray-tracing-nvidia-rockstar-pc
Red Dead Redemption 2 con ray tracing è stata una delle voci più interessanti sulla versione del gioco per PC nata di recente. Tuttavia, Nvidia si è espressa pubblicamente per confermare che il gioco non avrà questo tipo di tecnologia.

Questo particolare rumor è iniziato a circolare nel web quando Nvidia ha pubblicato alcuni screenshot di Red Dead Redemption 2 in “glorioso 4K” sul PC, ma con un logo GeForce RTX nell’angolo.

Red Dead Redemption 2, niente RTX Nvidia

Tuttavia, Nvidia da allora ha twittato che l’inclusione del logo RTX si riferiva semplicemente alle sue schede grafiche della serie RTX 20. Insomma, la società stava pubblicizzando le sue schede e che non intendeva riferirsi ad altro.

C’è stata abbastanza eccitazione – o forse confusione – generata dagli screenshot e dalle voci circostanti che Nvidia ha poi smentito ufficialmente. Ovviamente, è sempre stato incredibile che Rockstar e Nvidia avrebbero tenuto il ray tracing silenzioso come una sorpresa dell’ultimo minuto se davvero fosse arrivato su RDR 2 su PC.

Dopotutto, si sono vantate abbastanza su come la qualità grafica della versione PC sarà un grande passo avanti con distanze di disegno migliori, trame più realistiche e così via. Inoltre, è l’etichetta “RTX On” che normalmente indica la presenza del ray tracing in un gioco, anche se è facile vedere come è nata la confusione.

Non solo i giocatori PC avranno una grafica migliorata, ma c’è anche la possibilità allettante di alcune mod piuttosto intelligenti, con una già ben avviata dai produttori di FiveM (una mod popolare per GTA V).