AmazonBasics, il marchio del negozio di Amazon, è stato lanciato oltre 10 anni fa e ora ne sappiamo poco come su Amazon nel suo insieme. Come la maggior parte dei dettagli su Amazon, le origini dei prodotti AmazonBasics sono un mistero.

In un articolo per OneZero, Sarah Emerson ha scoperto le origini di uno dei prodotti più venduti di Amazon: la batteria AA AmazonBasics. Traccia la batteria direttamente alla fonte e si dirige verso la fine del ciclo di vita del prodotto, indicando dove la pista si oscura. Fa un ottimo lavoro nel spiegare l’impatto ambientale e le preoccupazioni etiche legate alla produzione di batterie alcaline lungo il percorso. Mentre Amazon non rivelerà i dettagli sui suoi fornitori da solo.

 

Amazon: i ricavi in energia e denaro dalle batterie

Uno su ogni 10 dollari delle vendite di AmazonBasics va alle batterie e la batteria AA rappresenta circa il 4% delle vendite di AmazonBasics, il che è apparentemente sufficiente per AmazonBasics per superare marchi di batterie affermati come Energizer e Panasonic.
Le batterie sono prodotte in gran parte utilizzando combustibili fossili e sono in grado di fornire solo meno dell’1 percento della quantità di energia utilizzata per produrle. Quando sommi tutte le emissioni, un dispositivo alimentato a batteria ha in realtà un’impronta di carbonio maggiore rispetto a un apparecchio collegato a una parete.
C’è ancora una mancanza di consenso quando si tratta di cosa dovresti fare con la batteria alla fine del suo ciclo di vita. Non esiste una politica che stabilisca se le batterie sono tossiche o se è consentito gettarle nella spazzatura. La raccolta e il riciclaggio delle batterie richiedono tanta energia che alla fine non risparmierebbe energia.