cellulari-che-valgono-una-fortuna

Per tantissime persone sono sempre più importanti i cellulari e tutti i dispositivi super tecnologici che ci sono in commercio; tantissimi di loro sono disposti ad affrontare spese piuttosto rilevanti pur di avere l’ultima uscita. Altrettanto numerosi, invece, sono le persone amanti del collezionismo e in particolar modo c’è chi ama collezionare modelli di vecchi cellulari; difatti ci sono tantissimi dispositivi sviluppati negli anni ottanta e novanta che oggi sono definiti da collezione e hanno un valore economico importante.

Consigliamo, dunque, a chi ne ha conservato uno nel proprio cassetto per ricordo o per qualsiasi altro motivo di effettuare delle ricerche in rete sul proprio modello e verificarne il valore economico attuale; la partecipazione di varie aste online ha permesso di scoprire quali sono i modelli più ricercati dai collezionisti e quanto sono disposti a pagare per possederli.

Ericsson T10

Il dispositivo prodotto dalla nota azienda telefonica Ericsson è molto ricercato dai collezionisti perché vanta una caratteristica importante: lo sportellino che ne copre i tasti; sviluppato nel 1999, oggi ha un valore economico attuale di 2.000,00 Euro.

Motorola DynaTAC 8000x

Si tratta di un cellulare prodotto nel 1984 ed è molto ricercato perché ne sono stati venduti soltanto trecento mila esemplari. Vanta un valore economico attuale di 1.000,00 Euro.

Motorola-DynaTac-8000x

iPhone 2G

Si tratta del primo smartphone arrivato in commercio grazie al lavoro dell’azienda telefonica statunitense Apple; a secondo delle sue condizioni, lo smartphone può valere dai 300,00 Euro ai 1.000,00 Euro.

Nokia 9000 Communicator

Si tratta del primo dispositivo in commercio con una tastiera Qwerty e un display LCD; il suo valore economico attuale è di circa 500,00 Euro.