Arrivano in Italia i tre nuovi smartwatch che Garmin ha presentato in occasione dell’IFA di Berlino di quest’anno: Venu, VivoMove 3 e VivoActive 4.

Venu è il primo GPS smartwatch della Garmin dotato di un display AMOLED da 1,2 pollici, venti profili sport integrati e funzioni wellness per il monitoraggio della forma fisica. Il dispositivo ospita una serie di programmi training predefiniti ed offre la possibilità di scaricarne molti altri dallo Store Garmin Connect. Una volta selezionato il programma di allenamento, sarà possibile selezionare uno dei tanti esercizi animati ed eseguirli seguendo le indicazioni mostrate. E’ anche possibile creare un proprio schema di allenamento personalizzato.

E’ possibile, inoltre, analizzare la qualità del sonno, ricevere informazioni sulla tipologia della propria respirazione e del livello di stress. O ancora, vengono forniti dati circa il livello di idratazione dell’organismo e di carica energetica del corpo, così da programmare al meglio l’allenamento ed i tempi di recupero. Il pulsossimetro fornisce un dato sull’ossigenazione del sangue, mentre la funzione di Menstrual Cycle, che monitora il ciclo mestruale.

Non manca poi la possibilità di visualizzare Smart Notification di chiamate in arrivo, sms, notifiche dai social network e promemoria del calendario, o ancora è possibile ascoltare direttamente dallo smartwatch le canzoni scaricare sul dispositivo o quelle offerte dai servizi di streaming musicale come Spotify, Deezer e Amazon Music.

Garmin Venu ha una batteria che garantisce fino a cinque giorni di autonomia in modalità smartwatch ed è disponibile nei colori Granite Blue Silver, Black Slate e Light Sand Rose Gold ad un prezzo di 349,99 euro.

Garmin VivoActive 4 e 4S

Offrono le stesse funzionalità ma un design leggermente rivisitato, molto più sportivo. Due smartwatch dal look caratterizzato da una corona con due pulsati, un display touchscreen always-on incastonato in una cassa da 40mm (per il vívoactive 4S) e da 45mm (per il vívoactive 4).

Vívoactive 4 integra una batteria che garantisce fino ad 8 giorni di autonomia in modalità smartwatch e fino a 6 ore in modalità GPS con musica attiva. Vívoactive 4S, invece, raggiunge fino a 7 giorni di autonomia in modalità smartwatch e fino 5 ore in modalità GPS con musica accesa. Gli smartwatch sono disponibili ad un prezzo che parte dai 279,99 euro.

Garmin VivoMove 3 e 3S

Uno smartwatch davvero particolare, pensato per chi desidera indossare un accessorio elegante, senza però rinunciare alle funzionalità smart. Garmin VivoMove 3 (e 3S), infatti, è uno smartwatch ibrido caratterizzato da un deisgn classico, rotondo, con lancette che scandiscono l’ora. Il quadrante, però, nasconde uno schermo touchscreen retroilluminato che viene attivato all’occorrenza.

Disponibili in diverse dimensioni e in diverse colorazioni, i nuovi VivoMove 3 supportano le stesse funzionalità previste per i modelli sopra citati e sono dotati di una batteria con autonomia fino a cinque giorni in modalità smartwatch, e fino a due settimane in modalità orologio. Garmin VivoMove 3 è disponibile ad un prezzo che va dai 249,99 euro ai 549,99 euro.