Google Pixel 4 Pixel 4 XL sono finalmente ufficiali, dopo tantissimi rumors e indiscrezioni di ogni tipo, siamo finalmente pronti a raccontarvi nel dettaglio più completo tutte le specifiche tecniche che potremo apprezzare nei prossimi mesi.

Le differenze tra i due modelli sono davvero minime, come per le versioni precedenti, anche in questo caso Google ha deciso di renderli il più simili possibili “sotto il cofano”, variandone solamente le dimensioni complessive (ovviamente l’XL sarà più grande).

Google Pixel 4 presentano quindi un processore Qualcomm Snapdragon 855, uno dei più performanti del momento, con 6GB di RAM LPDDR4x e 64 128GB di memoria interna. Il comparto fotografico è rappresentato da un doppio componente posteriore da 12 megapixel con stabilizzatore ottico (OIS) e apertura focale f/1,7 e da 16 megapixel telefoto (in questo caso l’apertura sarà di f/2,4 e la stabilizzazione sempre ottica). Il posizionamento ricorda in parte il mondo Apple, quindi le troviamo in un piccolo quadrato nella parte superiore del dispositivo, leggermente in rilievo rispetto alla back cover.

Google Pixel 4 e Pixel 4 XL sono finalmente ufficiali: ecco i dettagli

La “lotta” tra i nuovi smartphone si basa principalmente sullo zoom, e sull’essere in grado di fornire scatti di altissima qualità anche con ingrandimenti notevoli. I Google Pixel 4 introducono un nuovo algoritmo che sarà in grado di migliorare di moltissimo la qualità dello zoom digitale, con l’aggiunta dell’utile funzione Live HDR+, con la quale si potranno scoprire in tempo reale le varie correzioni messe in atto dal software. La registrazione video, invece, arriverà fino ai 4K 30fps, anteriormente invece si fermerà ad una qualità di 1080p a 30fps (ricordiamo essere una 8 megapixel con apertura f/2.0).

Il display anteriore è da 5.7 pollici per il Pixel 4 (da 6,3 pollici per la variante XL) tecnologia OLED FullHD+ con aspect ratio 19:9 e smooth display (sino a 90Hz). Naturalmente parliamo di protezione Gorilla Glass 5 contro urti e graffi.

Lo smartphone presenta una batteria da 2800 mAh (3700 per il Pixel XL) con ricarica rapida e wireless a 18W, certificazione IP68, face unlock in 3D, motion sense e tutta la connettività che vi potreste immaginare (Bluetooth, NFC, USB Type C, WiFi e senza jack per le cuffie). Il sistema operativo è ovviamente Android OS nativo.

prezzi sono di 759 euro per il Pixel 4 64GB, 859 euro per la versione da 128GB, 899 euro per il Pixel 4 XL da 64GB, per finire nei 999 euro della soluzione con 128GB di memoria interna. I modelli saranno acquistabili dal 21 ottobre, ma già preordinabili da oggi sul sito ufficiale di Google.