fortnite-buco-nero-capitolo-2

Dopo due giorni offline, gli utenti potranno tornare a giocare a Fortnite. L’ultimo evento intitolato “The End” ha di fatto distrutto il gioco e risucchiato la mappa all’interno di un buco nero. I giocatori non hanno potuto accedere al titolo in quanto i server risultavano irraggiungibili.

Dopo i primi momenti di sconcerto e sorpresa, si è capito che la scelta di Epic Games era una spettacolare trovata pubblicitaria per lanciare il nuovo Capitolo 2. Una prima conferma è arrivata dalla versione asiatica del launcher di gioco ed in seguito è arrivato il primo trailer ufficiale.

Ecco quindi che finalmente Fortnite si sta preparando a questo nuovo inizio attraverso il lancio della Stagione 1. Si tratta di una rivoluzione che rappresenta la possibilità di cambiare molte cose, come prima cosa la mappa di gioco. Per quanto riguarda le dinamiche di gioco, al momento non ci sono conferme, ma potrebbero esserci alcuni miglioramenti.

Fortnite torna disponibile per tutti gli utenti

In ogni caso, i giocatori devono tenersi pronti perché Fortnite è tornato online. Su console e PC, Epic Games ha già iniziato a rilasciare un massiccio aggiornamento. Il peso si aggira all’incirca sui 16GB, sottolineando i tanti contenuti aggiuntivi. Anche su mobile sono arrivate delle novità, tra cui le nuove icone per le app iOS e Android.

A partire dalle 12 ora italiana, la modalità Battle Royale è nuovamente giocabile. Per avere un assaggio dei nuovi contenuti, è possibile seguire il video gameplay disponibile direttamente sul canale Twitter ufficiale del gioco. Ovviamente il modo migliore per scoprire i nuovi contenuti è quello di prendere in mano il controller ed immergersi nel gioco.