windows 10Windows Insider è un software aperto gestito da Microsoft che offre build pre-release di Windows 10 con nuove funzionalità (e bug). I tester arrivano al limite e Microsoft riceve le rispettive segnalazioni di eventuali bug. Di recente tramite questo software è trapelato online l’annuncio del nuovo aggiornamento.

La nuova build uscita questa settimana è la versione 18995 e permette ai dispositivi Samsung di migliorare il supporto per i servizi Android. In particolare, adesso è disponibile l’opzione Screen Mirroring, una funzione di mirroring dello schermo che permette di proiettare lo schermo da un dispositivo ad un altro. La funzione Link, invece, crea una connessione senza soluzione di continuità tra telefono e PC.

Windows 10: nuovo aggiornamento riporta in vita Link e la funzione Screen Mirroring

Link ora è compatibile con altri cinque dispositivi Galaxy: S10, S10 +, S10e, S10 5G e Fold. In precedenza, era solo per Galaxy Note 10. Affinché la funzione Link funzioni sono necessarie due app: l’app Your Phone Desktop di Microsoft e Phone Companion. Una volta completata l’installazione, puoi visualizzare e cancellare le notifiche dal tuo PC.

Con la funzione di mirroring dello schermo del telefono puoi interagire con le tue app Android usando una tastiera e un mouse o il touchscreen del tuo PC. Come previsto, tutti i gesti multi-touch funzioneranno, ad esempio per ingrandire, ruotare e scorrere. Se questo suona familiare a Samsung Flow, lo è. Samsung Flow, tuttavia, è risultato molto difettoso per alcuni device. Le animazioni sono lente, i gesti e gli swipe non funzionano sempre e ci sono problemi anche con la tastiera. Vi ricordiamo infine che con Microsoft Insider è già possibile provare questo nuovo aggiornamento, in tutti gli altri casi bisognerà aspettare il 2020.