Per Huawei il 5G è già passato. Mentre le Reti di quinta generazione ancora attendono per diventare realtà a tutti gli effetti, con gli operatori telefonici che iniziano a compiere ora i primi passi attivando le prime antenne, il colosso cinese guarda fiducioso al futuro.

Ren Zhengfei, CEO e fondatore di Huawei, ha infatti comunicato che l’azienda starebbe già sviluppando il 6G. Anche se il colosso continua a rivolgere gran parte delle sue risorse allo sviluppo del 5G, è stata comunque avviata una prima fase di ricerca sul prossimo standard di rete mobile.

A dire il vero, Ren ha comunicato che l’azienda avrebbe cominciato a lavorare al 6G già da tempo, in parallelo con il 5G. Occorrerà però attendere almeno dieci anni prima che la nuova tecnologia venga adottata a livello commerciale, ed è soprattutto necessario un intervento da parte dei Big dell’industria e delle istituzioni, così che si possano definire gli standard delle nuove Reti 6G.