Telegram Gram

Ormai ci siamo quasi, Telegram, infatti, è pronto a lanciare la sua cripto valuta chiamata Gram. Per chi non ha seguito la vicenda, la moneta virtuale è stata concepita da Pavel Durov, fondatore e CEO della famosissima app di messaggistica in lotta ormai da anni con il rivale WhatsApp. Telegram ha quindi schiacciato il colosso di Menlo Park battendo sul tempo Facebook e la sua tanto acclamata Libra. In seguito ad alcune controversie emerse negli ultimi mesi, infatti, Facebook si è vista costretta a posticipare il lancio di Libra offrendo cosi un grande vantaggio all’avversario ormai storico.

Telegram lancia Gram ad Ottobre: dichiarate le tempistiche e le prime info sul sistema di interscambio digitale

Alcuni potenti investitori di Telegram hanno reso noto che la la cripto valuta Gram sarà lanciata ufficialmente il 31 ottobre 2019. Quest’ultima potrà essere utilizzata per effettuare acquisti online di ogni tipo, senza cosi essere costretti ad utilizzare contanti o carte di credito.

Leggi anche:  SMS tornano in Vita grazie a Google, Whatsapp sul piede di Guerra

Al momento si parla di un probabile wallet digitale che permetterà un accesso immediato al proprio credito. Gram sarà inoltre gestito sul modello del blockchain basato su una rete di server decentralizzati con sistema TON (Telegram Open Network).

Per il momento non ci sono ancora ulteriori informazioni. Il team di sviluppo della cripto valuta targata Telegram, infatti, non si è sbilanciato minimamente in merito. Ad oggi, quindi, i documenti di sintesi e di dettaglio risultano essere segretati poiché l’obiettivo  è quello di evitare possibili problemi con banche ed organismi di controllo. Altre informazioni arriveranno sicuramente a breve, per il momento non ci resta che pazientare.