samsung-galaxy-fold-app-ottimizzate-android-700x400

Se il Samsung Galaxy Fold avrà successo, non sarà solo per l’avanzamento tecnologico che lo riguarda mostrato da Samsung. Se il prodotto, invece, è solo un device molto figo perché si piega e si apre, la novità si consumerà molto in fretta e la fine degli smartphone pieghevoli non mancherà ad arrivare.

Ma se Samsung è in grado di creare esperienze e usi che sono più di un semplice espediente, in futuro presteremo sicuramente più attenzione a questi device pieghevoli. Per iniziare, sarà importante che la società abbia a disposizione una serie di app in grado di utilizzare schermi piccoli e grandi.

Samsung Galaxy Fold, arrivano le prime app ottimizzate

Ricordiamo che il Galaxy Fold vanta la funzionalità multi-app“, che sfrutta la continuità dello schermo quando questo è chiuso o aperto. Questo pomeriggio, Samsung ha annunciato che “centinaiadi app sono state ottimizzate per Fold mentre aspettiamo il lancio.

Leggi anche:  Android spara gratis sul Play Store 8 app gratis solo oggi

Alcune di queste app includono Amazon Prime Video, Spotify, Twitter e VSCO. Anche le app di aziende come Facebook, iHeartMedia e Microsoft (Office 365) sono pronte per essere supportate dal device. Samsung afferma che queste app sono state ottimizzate e sono ora disponibili su Google Play e sul Galaxy Store.

Il primo telefono pieghevole di Samsung presenta uno schermo AMOLED da 7,3 pollici quando viene aperto e un display da 4,6 pollici quando viene piegato. Le prime unità del device pieghevoli avevano riscontrato seri problemi. Da allora l’azienda ha sviluppato una nuova cover in polimero più sottile per il display del pieghevole.

L’azienda sta inoltre lanciando il servizio Galaxy Fold Premium, che offre ai clienti l’accesso al supporto Samsung 24 ore al giorno, sette giorni alla settimana.