WindPochi di voi sicuramente sanno che Wind predilige i rinnovi tramite carta di credito conto corrente bancario, il motivo di preciso non lo conosciamo, ma vi possiamo dire che se sceglierete le versioni con tale metodo di pagamento riceverete una piacevole sorpresa.

Un esempio a conferma della nostra teoria riguarda l’offerta All Inclusive (già discussa in precedenti articoli). Attivabile indistintamente da ogni utente sul territorio nazionale, al suo interno si trovano di base minuti illimitati, 200 SMS e 30 giga di traffico dati alla massima velocità possibile di navigazione. Il prezzo è di 16,99 euro, se richiesta online prevede l’addebito diretto su credito residuo.

 

Passa a Wind con la versione Easy Pay della All Inclusive

Spulciando attentamente il sito, tuttavia, vi accorgerete della presenza anche di una versione Easy Pay. Tutte le promozioni che riportano tale dicitura richiedono il pagamento tramite carta di credito conto corrente, ma al contempo portano con sé innumerevoli vantaggi.

Leggi anche:  Wind Tre, brand unico entro il 2020 con le prime offerte

Nella All Inclusive Easy Pay, ad esempio, il bundle viene trasformato in: 60 giga di internet alla velocità del 4.5G, minuti senza limiti verso tutti e SMS illimitati verso ogni numero sul territorio nazionale, questo senza apportare modifiche al costo fisso mensile, sempre di 16,99 euro.

A differenza della versione con addebito sul credito, tuttavia, quest’ultima dovrà essere attivata direttamente in negozio; ad ogni modo è sempre presente il vincolo contrattuale della durata di 24 mesi, se richiederete la portabilità prima della scadenza del limite imposto sarete costretti a pagare una penale. Per maggiori informazioni in merito potete collegarvi a questo link.