IPTV: che delusione, Sky gratis sparisce per sempre dalla piattaforma

L’IPTV è e sarà molto probabilmente la massima espressione di quella che è la pirateria in Italia e nel mondo. Gli utenti hanno sposato in gran parte questo progetto, pure essendo esso illegale al 100% infrangendo ogni canone della legge.

Sono tantissime infatti le persone che sanno di essere nel torto marcio, ma visto il prezzo mensile da pagare preferiscono rischiare. L’IPTV del resto offre tutto ciò che esiste sulle piattaforme Pay TV di quasi tutto il mondo, e per pochi euro mensili. Proprio in virtù di tutto ciò sembra che gli utenti abbiano deciso di continuare secondo questa strada, senza conoscere in alcuni casi quali possono essere i rischi più grossi. Secondo i principali licenziatari in Italia però tutto potrebbe finire entro il prossimo anno.

Per le offerte migliori anche sui decoder Android legali da parte di Amazon, ecco il nostro canale Telegram ufficiale. Clicca qui per entrare.

Leggi anche:  IPTV: operazione "eclissi", chiuse tutte le piattaforme e addio a Sky gratis

 

IPTV: utenti felicissimi del servizio ma non sanno che molto presto Sky gratis potrebbe scomparire per sempre

Utilizzando l’IPTV tanti utenti si sono resi conto di non dover per forza sottoscrivere un abbonamento di quelli legali. La piattaforma pirata però porta diversi guai a tutti coloro che la utilizzano, dato che possono essere perseguiti dalla legge.

Infatti sono previste grosse multe per coloro che vengono beccati, anche se molto presto tutto potrebbe finire. L’IPTV infatti potrebbe essere definitivamente abolita grazie al nuovo metodo di codifica che le aziende hanno intenzione di utilizzare a partire dal prossimo 2020. Ovviamente attendiamo nuove notizie in merito a tale questione che sembra abbastanza difficile da realizzare.