Quando ci troviamo davanti ad un rivenditore ufficiale per attivare un’offerta di Tim, Vodafone, Wind Tre o Iliad, ci facciamo prendere dalla voglia di aderire all’iniziativa più attraente. Nella maggior parte dei casi l’interessa ricade per quel tipo di tariffa che prevede un costo molto economico e delle soglie abbondanti per effettuare chiamate e navigare su internet.

All’apparenza ci può sembrare di aver fatto un vero e proprio affare, ma in realtà poi ci rendiamo conto che tutta questa convenienza non c’era. Infatti, i motivi per cui i clienti frequentemente decidono di cambiare il proprio operatore è proprio per il segnale che lo stesso operatore offre.

 

La copertura migliore è di Tim e Vodafone

Anche se affrontiamo un costo leggermente superiore rispetto all’offerta apparentemente conveniente, è preferibile aderire ad una tariffa in base all’operatore telefonico. Quindi, l’intento di noi utenti sarà quello di conoscere tutte le caratteristiche specifiche dell’operatore telefonico, prima di attivare un’offerta.

Leggi anche:  Vodafone e Netflix, ecco l'offerta unica per avere 3 mesi di serie tv gratis

A tale proposito, sono presenti diverse società che spesso pubblicano dei dati riguardanti ogni singolo operatore telefonico. In questo periodo, una nota società di analisi, Baromoter, ha deciso di pubblicare uno studio che permette ai clienti di conoscere quale sia l’operatore telefonico con la miglior copertura.

Stando ai risultati pubblicati, sembrano essere due gli operatori telefonici che possono garantire al meglio tale servizio. Stiamo parlando di Tim e Vodafone, considerati da molti i leader principali della telefonia mobile.

I fattori che hanno portato a questa deduzione sono ad esempio la qualità del segnale raggiunta in ogni regione del nostro Paese, le velocità raggiunte in download/upload e soprattutto la presenza di celle attive in Italia.