I clienti degli operatori telefonici Tim, Vodafone e Wind Tre non vedono l’ora di poter usufruire di una nuova rete di navigazione, ovvero la 5G. Definita anche con il nome di rete di quinta generazione, la 5G è pronta a fare il suo ingresso nel nostro Paese.

Nei mesi precedenti abbiamo assistito ad una vera e propria lotta tra gli operatori telefonici per assicurarsi le migliori frequenze di rete. In questo caso hanno avuto la meglio Tim e Vodafone, i quali si sono mossi in anticipo rispetto a Wind Tre. Anche per quanto riguarda le offerte telefoniche, infatti sono già presenti le prime iniziative commerciali in 5G di Tim e Vodafone.

 

Tim e Vodafone: offerte 5G con prezzi più alti?

La domanda che si stanno ponendo i clienti, consiste nel sapere se eventualmente queste nuove offerte saranno più costose rispetto alle offerte contenenti la rete 4G LTE. Nelle prossime righe ci potrebbe essere una risposta che rende più chiara l’idea di molti utenti.

L’operatore Vodafone ha deciso di lanciare l’offerta Vodafone 5G Start che permette ai clienti di passare dal 4G al 5G. Naturalmente, i clienti interessati devono avere già attiva un’offerta appartenente all’operatore rosso ed il costo dell’operazione è di soli 5 Euro mensili in più.

Leggi anche:  5G: Tim e Vodafone sono i primi operatori a garantire la nuova rete mobile

Chi vuole migliorare ulteriormente le proprie esigenze, può consultare l’offerta Shake it Easy che si tratta di una tariffa 5G a tutti gli effetti. Il costo è di 14,99 Euro mensili e sono inclusi minuti illimitati, sms illimitati, internet illimitato sulle app di messaggistica istantanea, Social e Musica, e 60GB in 5G.

Passando all’operatore Tim, il noto gestore nazionale delle telecomunicazioni ha annuciato le offerte Advance 5G e Advance 5G Top. Entrambe sono utilizzate con uno smartphone 5G che con la prima offerta si può avere al costo di 3 Euro mensili, invece sull’altra offerta lo smartphone è gratuito. L’offerta Advance 5G prevede 50GB mentre la seconda offerta include 100GB.