Mancano ormai davvero pochi giorni all’arrivo ufficiale sul mercato dei nuovi smartphone di punta targati Redmi, cioè i nuovi smartphone appartenenti alla serie Redmi Note 8. Di questi ultimi sono già trapelati diversi rumors e leaks, ma ora l’azienda ha deciso di confermarci tramite un teaser ufficiale la presenza di una fotocamera da 64 megapixel con uno zoom 25x.

 

Redmi Note 8: si punterà molto al comparto fotografico

Gli smartphone della serie Redmi Note dell’azienda cinese Xiaomi hanno da sempre brillato per le ottime prestazioni nonostante il prezzo decisamente contenuto. Quello che forse mancava, però, era un comparto fotografico superiore, che potesse in qualche modo contrastare ancora di più quanto offerto dalla concorrenza.

E proprio per gli smartphone della nuova serie di quest’anno, cioè i futuri Redmi Note 8 e Redmi Note 8 Pro, l’azienda ha ben pensato di implementare una quad camera posteriore. La particolarità di questa fotocamera risiederà nella presenza per la prima volta di un sensore fotografico da 64 megapixel (il sensore Samsung Bright GW1). Le novità, però, non finiscono qui. Come già anticipato precedentemente, questa nuova quad camera verrà inoltre dotata di un nuovo zoom da ben 25x.

Leggi anche:  Redmi Note 8: prezzo, data di rilascio e caratteristiche del device low-cost

L’immagine presente nel teaser ufficiale pubblicato poche ore fa, infatti, lascia pochi dubbi al riguardo. Per questi nuovi device targati Redmi, quindi, si punterà moltissimo sul comparto fotografico. Oltre a questo, comunque, ci saranno altre novità rispetto al passato. Stando a quanto trapelato, infatti, i device della serie Redmi Note 8 verranno equipaggiati da un processore MediaTek, cioè il SoC MediaTek Helio G90T. Una scelta sicuramente insolita, dato che fino ad ora sono stati utilizzati dei processori di Qualcomm su questi terminali.