Spear Phishing
Le truffe online negli ultimi anni si sono evolute senza sosta allo scopo di intaccare gli utenti senza destare troppi sospetti. Il phishing, in particolar modo, è uno dei tentativi di frode più utilizzati dai cyber-criminali che spesso utilizzano anche un nuovo tipo di email fraudolenta per trarre in inganno le vittime. I casi di Spear Phishing, infatti, richiedono una maggiore cautela al fine di essere smascherati.

Ecco di cosa si tratta e come è possibile riconoscere le email personalizzate che è nascondono delle truffe online vere e proprie.

Spear Phishing: nuove email fraudolente possono danneggiare gli utenti!

Lo Spear Phishing, a differenza del classico phishing che nasconde la truffa spacciandosi per un’azienda nota, un istituto bancario o un marchio be conosciuto, personalizza le email in base all’utente da colpire. Nello specifico, i cyber-criminali utilizzano come mittente degli indirizzi molto simili a quelli di amici e colleghi di lavoro delle potenziali vittime. Tale caratteristica permette così di conferire credibilità alla comunicazione.

Leggi anche:  Truffa Unicredit e Sanpaolo: conti correnti attaccati da un messaggio

L’utente, di fronte alla comunicazione ricevuta, quindi, può cadere in trappola facilmente poiché ingannato dall’apparente provenienza dell’email. Anche questo tipo di truffa può comunque essere evitato.

E’ molto importante prestare attenzione all’indirizzo da cui si è ricevuta l’email, in quanto spesso i malfattori modificano alcuni caratteri. Successivamente, come per i tipici tentativi di phishing, sarà sufficiente non cliccare sui link contenuti né scaricare gli eventuali file presenti. Così l’email sarà totalmente innocua e potrà essere direttamente cestinata senza andare incontro ad alcun danno. In caso di dubbi circa l’affidabilità del messaggio basterà contattare l’utente da cui teoricamente dovrebbe provenire la mail e chiedere conferma prima di procedere con qualsiasi passaggio.