downdown, nonché i disservizi in generale degli operatori telefonici italiani, possono in un certo senso essere “vinti” tramite l’utilizzo di un sito internet completamente gratuito, il cui nome è Downdetector. L’accesso è possibile senza iscrizione, da un qualsiasi terminale o sistema operativo.

Il funzionamento del portale ruota sempre e solo attorno alle segnalazioni che gli utenti decidono di inviare all’azienda in merito a down disservizi di operatori telefonici. Il membro della community che riscontra un problema ha difatti la possibilità di premere il pulsante “ho un problema con..” per segnalarloDowndetector; il sistema provvederà a registrare il feedback ed a catalogarlo nel miglior modo possibile.

 

Downdetector: quali sono i contenuti fruibili in merito ai down

L’utente che invece si collegherà al sito per ricevere informazioni, potrà scoprire quale è lo stato della rete telefonica, oltre che naturalmente visualizzare il numero di feedback ricevuti nel corso delle ultime 24 ore. Tutto viene catalogato in 3 sezioni differenti organizzate in questo modo.

Leggi anche:  Down di rete: nuovi problemi sulle linee TIM, Wind Tre, Vodafone e Iliad

La più importante è un grafico temporale in cui si possono visualizzare i feedback ricevuti nel corso delle ultime 24 ore, suddivisi di ora in ora. In concomitanza di un ipotetico picco, lo ricordiamo, molto probabilmente si è registrato un down.

A questo punto allora è possibile premere il pulsante “mostra mappa” per avere una idea della localizzazione della problematica. Le aree cerchiate in rosso corrisponderanno esattamente alle location in cui il down sta colpendo maggiormente.

Per scoprire anche le conseguenze dei disservizi è stato integrato il plugin Facebook con il quale i membri della community potranno commentare in assoluta libertà.