WiFI Gratis ItaliaIl progetto WiFI Italia è attivo nel nostro Paese. Lo scopo di questo aggiornamento in digitale è di portata nazionale. Punta ad arginare la piaga del digital divide che investe tutte quelle aree che non possono permettersi una connessione stabile con i gestori mobile. Si tratta di un sistema che non richiede spese agli utenti e che si amplia a macchia d’olio su tutto il territorio del Bel Paese. I lavori sono già partiti e siamo a buon punto. Vediamo fin dove ci si è spinti e quali sono i piani per il futuro.

 

Piazza WiFi Italia

Nel momento in cui riportiamo questa notizia l’estensione del progetto WiFi Gratis si accompagna a 100 Comuni. Da Febbraio ad oggi il numero di installazioni per gli hotspot Free è cresciuto esponenzialmente, spostandosi dalla zona di Amatrice ai centri abitati con meno di 2.000 residenti.

A partire da questi mesi estivi la portata del progetto è stata ampliata per volere dell’intesa Governo – Infratel che concederà nuove infrastrutture locali. Si offre un nuovo bando di gara ad esaurimento fondi. I 5 distretti territoriali che saranno coinvolti nel processo di upgrade digitale sono i seguenti:

  • Nord 1: Liguria, Lombardia, Piemonte e Val d’Aosta;
  • Nord 2: Trento e Bolzano, Friuli Venezia Giulia, Veneto;
  • Centro Nord: Emilia Romagna, Lazio, Marche, Umbria e Toscana;
  • Sud 1: Abruzzo, Basilicata, Campania, Molise, Puglia;
  • Sud 2: Calabria, Sardegna e Sicilia.

Le disposizioni del Ministero per lo Sviluppo Economico stabiliscono un plafond universale pari a 42.000.000 euro da ripartire nei lotti sopra indicati. Tali fondi FSC dovranno essere riscattate dalle singole autorità locali entro e non oltre le ore 13:00 del 29 Luglio 2019.

 

Novità per gli italiani e prospettive per il futuro

Per gli utenti ciò garantisce un sistema di connessione illimitata e gratuita accessibile tramite apposita app. Ci si registra, si ottengono le credenziali e ci si connette liberamente con i proprio dispositivi. Grande soddisfazione è stata espressa dal Consigliere Giuridico per le Comunicazioni e l’Innovazione digitale, Marco Bellezza, che in un comunicato ufficiale ha voluto concedere il suo punto di vista dicendo che:

“Piazza WiFi Italia è un progetto strategico fortemente voluto dal Ministro Luigi Di Maio per sostenere lo sforzo di digitalizzazione del Paese attraverso la fornitura di connessioni libere e gratuite a partire dalle comunità più piccole. Con la pubblicazione del bando di oggi diamo ulteriore impulso al progetto che ha già visto in pochi mesi 100 comuni collegati ed ha riscosso un grande interesse in tutto il Paese”.