Alexa, l’assistente vocale sviluppata da Amazon, riesce ad eseguire una quantità innumerevole di compiti, a partire dai comandi che le vengono impartiti dagli utenti.

Ma quali sono le funzionalità supportate da Alexa? In questo articolo daremo un’occhiata ai comandi vocali e alle funzionalità più utili. Prima di passare a ciò, però, ricordiamo che Alexa ha da poco implementato un nuovo comando per rimuovere velocemente la cronologia dei comandi impartiti. Per fare ciò, basterà semplicemente pronunciare “Alexa, cancella quello che ho appena detto” o “Alexa, cancella tutto quello che ho detto oggi”, per cancellare tutti i comandi pronunciati in giornata.

Amazon Alexa, ecco alcuni dei comandi più utili

Anzitutto, si può chiedere ad Amazon Alexa di chiamare qualcuno o rispondere ad una chiamata telefonica. Per fare ciò sarà sufficiente chiedere ad Alexa: “Alexa, chiama (nome del contatto)” o “Alexa, rispondi alla chiamata“.

Allo stesso modo, si può chiedere ad Alexa di inviare un messaggio vocale o di ascoltarne uno. In questo caso, basterà chiedere “Alexa, manda un messaggio” o “Alexa, fammi sentire i miei messaggi“.

Leggi anche:  Amazon: le offerte con i codici sconto migliori in assoluto

Se in casa sono presenti più dispositivi Echo, è anche possibile usare questi ultimi come interfono per comunicare con una persona in un’altra stanza. Per fare ciò basterà chiedere “Alexa, fai Drop In in cucina“, per esempio, o comunque pronunciando il nome della stanza in cui si trova la persona.

E ancora, è possibile chiedere ad Alexa di intrattenerci, magari raccontando una barzelletta. In questo caso sarà necessario pronunciare “Alexa, raccontami una barzelletta“, o ancora “Alexa, raccontami una storia“. Infine, è possibile chiedere ad Alexa di eseguire una qualche skill, come avviare la radio o aiutarci a rilassarci. Per scoprire le tante altre funzionalità supportate, basterà chiederlo direttamente ad Alexa: “Alexa, cosa posso chiedere?“.