Iliad simbox universitàIliad Italia ha rivoluzionato ogni cosa. Oltre al taglio costi ed alla trasparenza ha cambiato modo di partecipare alla convenienza. Ha eliminato la necessità di un contatto utente – operatore prevedendo l’uso delle famose SIMbox. Tali installazioni, come noto, consentono di avere una scheda da inserire nel telefono direttamente da un distributore automatico. Le conosciamo tutti, ma nessuno poteva pensare che potessero arrivare anche in queste nuove aree. Scopriamo dove.

 

SIMbox Iliad ovunque: ora anche nei posti più impensabili

Mentre copertura e ricezione Iliad migliorano  si fa strada il nuovo progetto per le SIM a Km 0. In vista di un’ottimizzazione mirata dei servizi si sta prevedendo l’installazione dei distributori automatici nelle Università di Roma, Bologna e Palermo.

Il gestore francese ha già posizionato alcune di queste cabine che consentono di attivare una SIM in meno di un minuto. Nello specifico, si fa riferimento a questi atenei italiani:

  • RomaUniversità La Sapienza – area ristoro mensa di Via Cesare de Lollis 22
  • BolognaBononia University Restaurant – Piazza Puntoni 1
  • Palermo: Bar di Viale delle Scienze 19
Leggi anche:  Iliad ha trovato una nuova soluzione: niente più problemi di rete 4G

Le zone scelte sono strategiche per la visibilità del brand. Offrono la possibilità di sfruttare un sistema comodo e veloce per accedere alle offerte. Secondo le prime testimonianze pare che la grande assente sia la promo GIGA 40 che offre ancora minuti ed SMS Illimitati con 40 GB al mese in 4G Plus a 6,99 euro al mese.

Si ha comunque la possibilità di avere Iliad GIGA 50 con tutti i servizi aggiuntivi e gratuiti previsti ed un bundle completo per traffico voce/SMS e dati. Resta, inoltre, disponibile anche l’opzione Solo Voce per chi non ha bisogno di un piano dati esteso per la connettività.