lg-g7thinq-android-9pie

Ancora una volta ci ritroviamo a dire che LG non è una dei produttori di smartphone più veloci per quanto riguarda la distribuzione degli aggiornamenti Android. Purtroppo la compagnia sudcoreana si muove troppo lentamente anche se una promessa che era stata fatta di recente era che la situazione sarebbe cambiata. Si potrebbe dire che così non è successo visto l’aggiornamento ad Android 9 Pie per l’ammiraglia presentata l’anno scorso è arrivato soltanto ora in Europa.

In realtà non è la prima che ai possessori del G7 ThinQ viene mostrata tale patch. A gennaio infatti i proprietari dello smartphone in Sud Corea avevano ricevuto la notifica tanto attesa. Al quel punto era lecito penare un rilascio globale da lì a poco, ma così non avvenne e per motivi non noti. Adesso, a distanza di metà anno, anche l’Europa sta vedendo il rilascio ufficiale.

Leggi anche:  LG ti rimborsa fino a 600 euro con l'acquisto di un TV OLED

 

LG G7 ThinQ e l’aggiornamento Android 9 Pie

Al momento non tutti i possessori del dispositivo di tutti i paesi hanno ricevuto la notifica che informa della possibilità di un aggiornamento. Per fortuna tra questi paesi, che sono Repubblica Ceca, Polonia e Regno Unito, c’è anche l‘Italia. I cambiamenti nel caso di questo produttori non sono eccessivi come in altri casi per esempio nell’interfaccia grafica che è rimasta uguale a quella Oreo. Il peso della patch è di 1,4 GB a sottolineare che comunque ci saranno diverse novità tra cui la patch di sicurezza risalente a maggio di quest’anno. Per il rilascio completo ci potrebbe volere una settimana o due, ma ormai il più è fatto.