apple-watch1-pokémon-go-adventure-sync-niantic-700x400

Niantic ha annunciato tramite un articolo di supporto questa settimana che abbandonerà il supporto per Pokémon GO su Apple Watch. La società sta spingendo gli utenti alla sua funzione Adventure Sync. Essa traccia i passaggi e altri dati attraverso l’integrazione con app di terze parti.

Niantic dice che abbandonare il supporto per la versione Apple Watch di Pokémon GO gli permetterà di concentrarsi sulla costruzione della sua nuova funzionalità Adventure Sync. L’app sarà ufficialmente offline il 1 ° luglio.

Pokémon Go, niente supporto per Apple Watch dal 1° luglio

Pokémon GO sta ufficialmente finendo il supporto per i dispositivi Apple Watch. I formatori che utilizzano Apple Watch non saranno più in grado di collegare Apple Watch a Pokémon GO dopo il 1 luglio 2019.

Adventure Sync consente agli allenatori di seguire i loro passi, guadagnare Buddy Candy e schiudere le uova in un dispositivo mobile anziché in due dispositivi separati. Proprio per questo la società vuole concentrarsi sulla creazione di Adventure Sync. In questo modo, gli allenatori non dovranno più dividere il loro gameplay tra 2 dispositivi.

Leggi anche:  Pokémon Sleep, arriva il nuovo titolo che monitorerà il sonno dei giocatori

Niantic ha rilasciato Adventure Sync per Pokémon GO a novembre. La funzione si integra con i dati di attività di Apple Health e Google Fit, accreditando i giocatori con le distanze percorse nel mondo reale per covare uova e caramelle.

Nella maggior parte dei casi, Adventure Sync è in grado di replicare la funzionalità fornita dall’app Apple Watch GO di Pokémon. Pokémon GO è stato originariamente lanciato su Apple Watch nel dicembre 2016, con Apple che ha presentato all’app una demo sul palco nel suo evento di settembre di quell’anno. L’app ha permesso di registrare le passeggiate e le uscite all’aperto dall’Apple Watch. Non era una versione completamente autonoma, ma piuttosto un buon compagno per l’app per iPhone.