Quando ci rechiamo in un qualsiasi punto vendita per attivare un’offerta mobile, bisogna essere informati su diversi aspetti, tra questi la copertura telefonica di Tim, Vodafone, Wind Tre e Iliad.

Se siete anche voi dei clienti esigenti è fondamentale conoscere l’operatore telefonico scelto, non basandovi esclusivamente sulle caratteristiche dell’offerta desiderata (minuti, sms, giga e costo mensile).

Nonostante l’ascesa degli operatori low cost, tra cui Iliad e ho.mobile, la maggior parte dei consumatori continua a preferire le classiche compagnie telefoniche: Tim, Vodafone, Wind e 3 Italia. Tali operatori riescono ad affermarsi ancora oggi, grazie alle proprie infrastrutture fondate da diversi anni.

 

Vodafone continua ad affermarsi il migliore

In questo articolo andremo a diramare una sorta di classifica che stabilisce chi sia il miglior operatore telefonico attualmente.

Parlando della copertura del segnale, ad oggi l’operatore Vodafone è da considerarsi il migliore. Segue il gestore nazionale delle telecomunicazioni, Tim, il quale sta facendo di tutto per essere competitivo con l’operatore rosso. Distaccati sono invece Wind Tre e Iliad che si posizionano rispettivamente al terzo e quarto posto. A proposito della nota joint venture, bisgona dire che la copertura del proprio segnale non è sufficiente in molte zone dell’Italia.

Leggi anche:  TIM TRIS.2, la prima piattaforma che porta la scuola a casa degli studenti

Per quanto riguarda la velocità di rete, c’è pochissima distante tra Vodafone e Tim, ma anche in questo caso risulta essere migliore l’operatore rosso. Quest’ultimo si posiziona al primo posto con una velocità in download di 27.7 Mbps. Wind Tre si posiziona al terzo posto ma è molto distante dai suoi rivali appena citati. Chiude la classifica l’operatore Iliad.