LG V30 recensione

Buone notizie per i possessori di LG V30, o forse no. Lo smartphone, vecchio top di gamma, ha ricevuto in queste ore un nuovo aggiornamento software ma aspettate a gioire. Non si tratta del tanto atteso Android 9 Pie, che probabilmente arriverà nei prossimi mesi, ma dell’aggiornamento che migliora la sicurezza di sistema con le patch di Google.

Peccato che, anche in questo caso, gli sviluppatori di LG V30 non hanno rilasciato le patch del mese di maggio ma quelle del mese di aprile. Correzioni che comunque migliorano la sicurezza dello smartphone andando a fixare alcune falle che se utilizzate da cyber criminali, mettevano in pericolo la privacy dei possessori.

Nonostante l’aggiornamento, versione V22j-APR-03-2019, abbia una dimensione di circa 670 MB queste sarebbero le uniche novità ufficiali. Poi non ci è dato sapere se LG ha corretto alcuni bug in modo silenzioso, migliorato le prestazioni o sta semplicemente preparando lo smartphone all’arrivo di Android 9 Pie.

Leggi anche:  LG V50, preparatevi a sessioni di gioco senza precedenti

 

LG V30, come aggiornare lo smartphone alla versione più recente

L’aggiornamento per LG V30 è già disponibile per tutti i modelli venduti in Europa. Questa nuova versione viene notificata automaticamente ma se nelle prossime ore non dovreste ricevere alcun avviso, forzate pure la ricerca dal menu dedicato agli aggiornamenti dalle impostazioni di sistema.

L’aggiornamento non elimina alcun dato personale ma è sempre consigliabile eseguire un backup, almeno dei dati più importanti. Durante l’installazione, il telefono non potrà essere utilizzato nemmeno per effettuare chiamate anche se di emergenza. Al termine dell’aggiornamento, inoltre, lo smartphone potrebbe riavviarsi più volte.

Il primo avvio, infine, potrebbe richiedere più tempo del previsto per via dell’ottimizzazione degli applicativi installati.